Comune di San Luca » Conosci la città » Eventi a San Luca » Giornata Mondiale delle città per la Vita Contro la Pena di Morte 30 Novembre 2014

Fotogallery

Pietra Cappa

 

logo Referendum

SANTUARIO DI POLSI

 

centro di aggregazione giovanile

 

Differenziata

 

partita del cuore

segretariato sociale

 

 

Video Su Polsi

RSS di - ANSA.it

Notizie non disponibili

Elezioni - REFERENDUM 20 E 21 SETTEMBRE 2020

 

elezione

 

             Referendum Costituzionale                          del 20 e 21 settembre 2020                  Opzione voto Elettori residenti all'Estero 

 

RISULTATI 

 

Con Decreto del Presidente della Repubblica 17 luglio 2020, sono stati convocati i comizi per i giorni di domenica 20 settembre e di lunedì 21 settembre 2020 per lo svolgimento del seguente Referendum Costituzionale “Approvate il testo della Legge Costituzionale concernente – Modifiche agli Articoli 56,57 e 59 della Costituzione in materia di riduzione del numero dei parlamentari – approvato dal Parlamento e pubblicato nella Gazzetta Ufficiale della Repubblica Italiana – Serie Generale – n. 240 del 12 ottobre 2019?”.

Gli elettori residenti all'estero votano per corrispondenza, fatta salva la possibilità di votare in Italia, previa apposita e tempestiva opzione, da esercitare in occasione di ogni consultazione e valida limitatamente ad essa.

Il diritto di optare per il voto in Italia, ai sensi ai sensi degli artt.1, comma 3, e 4 della legge n.459/2001 nonché dell'art.4 del D.P.R. n.104/2003, deve essere esercitato deve essere esercitato entro il 28 luglio 2020, decimo giorno successivo all'indizione del referendum (intendendo riferito tale termine alla data di pubblicazione nella Gazzetta Ufficiale del decreto di indizione).

Il modulo di opzione dovrà pervenire all'Ufficio consolare operante nella circoscrizione di residenza dell'elettore.

L’opzione può essere revocata con le medesime modalità ed entro gli stessi termini previsti per il suo esercizio.

pdfModulo di opzione 

pdfCircolare n. 40/2020 - Diritto di opzione elettori all'estero


      

 Gli elettori italiani che, per motivi di lavoro, studio o cure mediche, si trovano temporaneamente all’estero per un periodo di almeno tre mesi nel quale ricade la data di svolgimento del Referendum costituzionale di domenica 20 settembre e lunedì 21 settembre, nonché i familiari con loro conviventi, potranno esercitare il diritto di voto per corrispondenza (art. 4-bis, comma 1, legge 459 del 27 dicembre 2001), ricevendo il plico elettorale contenente la scheda per il voto all’indirizzo di temporanea dimora all’estero.

Per esercitare il proprio diritto di voto per corrispondenza, tali elettori dovranno far pervenire al Comune d’iscrizione nelle liste elettorali un’apposita opzione entro il 19 agosto 2020 (trentaduesimo giorno antecedente la data di votazione).

 

L’opzione (esercitabile tramite il modulo scaricabile in questa pagina o in carta libera) può essere inviata per:
- posta: Comune di San Luca C.so Corrado Alvaro, 2 – 89030  San Luca (RC)
- fax: 0964 985720
- posta elettronica non certificata:
servizioelettorale@comune.sanluca.rc.it

- posta elettronica certificata (PEC): servizioelettorale.sanluca@asmepec.it
- recapitata a mano anche da persona diversa dall’interessato.

L’opzione, obbligatoriamente corredata di copia di documento d’identità valido dell’elettore, deve in ogni caso contenere l’indirizzo postale estero completo cui va inviato il plico elettorale, l’indicazione dell’Ufficio consolare competente per territorio e una dichiarazione attestante il possesso dei requisiti per l’ammissione al voto per corrispondenza (ovvero che ci si trova - per motivi di lavoro, studio o cure mediche - per un periodo di almeno tre mesi nel quale ricade la data di svolgimento delle consultazioni in un Paese estero in cui non si è anagraficamente residenti, oppure che si è familiare convivente di un cittadino che si trova nelle predette condizioni).

L’opzione va resa ai sensi degli articoli 46 e 47 del decreto del Presidente della Repubblica del 28 dicembre 2000, n. 445 (Testo unico delle disposizioni legislative e regolamentari in materia di documentazione amministrativa), dichiarandosi consapevoli delle conseguenze penali in caso di dichiarazioni mendaci (art. 76 del citato DPR 445/2000).

È possibile la revoca della medesima opzione entro lo stesso termine (19 agosto 2020).

Si ricorda infine che l’opzione è valida solo per il voto cui si riferisce (ovvero, in questo caso, per le consultazioni referendarie del 20 e 21 settembre 2020).

 

    pdfModulo opzione voto elettori temporaneamente all'estero (596.38 KB - PDF)

 

________________________________________________________________________ 

 

REFERENDUM  2020

 

Domenica 20 Settembre 2020 dalle ore 7 alle ore 23 Lunedi dalle ore 7 alle 15

Istruzioni per le operazioni degli uffici eletto rali di sezione

In questa pagina verranno pubblicate tutte le informazioni utili alle operazioni di voto.

 

Per maggiori informazioni:http://elezioni.interno.it

Il Comune invita tutti gli elettori a verificare fin da ora lo stato della propria tessera elettorale e a rivolgersi all'Ufficio Elettorale, presso la sede comunale, per ottenere un nuovo documento in caso di riscontrata necessità.
E' importante recarsi tempestivamente presso gli uffici, portando la tessera esaurita, per evitare che un alto numero di richieste nelle immediate vicinanze del voto possa comportare disagi e ritardi.


Hanno diritto di voto:

 

i cittadini italiani iscritti nelle liste elettorali del Comune di San Luca, che hanno compiuto il 18° anno di età entro il 26 gennaio 2020

 

Spazi per affissione e Propaganda elettorale

   Deliberazione C.P. n. 14 del 14/02/2018 .

 Scrutatori di seggio elettorale 

NOMINA DEGLI SCRUTATORI E FORMAZIONE GRADUATORIA DEI SUPPLENTI. ELENCO SCRUTATORI TITOLARI E SUPPLENTI (VERBALE DELLA COMMISSIONE ELETTORALE

 

CORTE D'APPELLO DI REGGIO CALABRIA

ELENCO PRESIDENTI SEGGIO

 

 Variazione medico Certificatore

 

Informazioni Utili

 

                 Quando si vota: 

Si vota nella  giornata di domenica 20 Settembre  dalle ore 7:00 alle ore 23:00 e Lunedi 21 Settembre  dalle ore 07:00 alle ore 15.00.

                

 

 LIBRETTO ISTRUZIONI PER LE OPERAZIONI DEGLI UFFICI DI SEZIONE

 

AVVERTENZE

 

 

La pubblicazione n.2 di “Istruzioni per le operazioni degli uffici di sezione” per i referendum è stata predisposta e stampata nel mese di febbraio 2020, prima dell’entrata in vigore del decreto legge 20 aprile 2020, n.26 (convertito dalla legge 19 giugno 2020, n.59) e del decreto-legge 14 agosto 2020, n.103, recanti disposizioni eccezionali volte ad assicurare il necessario distanziamento sociale e prevenire i rischi di contagio in considerazione della situazione epidemiologica da COVID-19. Ai sensi dell’art. 1-bis, comma 1, del citato decreto-legge n.26/2020, le operazioni di votazione per le consultazioni elettorali e referendarie dell’anno 2020 si svolgono, in deroga a quanto previsto dall’art.1, comma 399, della legge n.147/2013, in due giornate di voto, anziché una sola, cioè dalle ore 7 alle ore 23 di domenica e dalle ore 7 alle 15 di lunedì. Pertanto, l’ufficio di sezione, al termine della giornata di domenica, deve interrompere le operazioni di voto; sigillare l’urna con le schede votate, la cassetta o scatola con le schede autenticate e la sala della elezione; riporre tutti gli oggetti, atti e stampati nella Busta n.1/REF, già utilizzata il sabato sera; riprendere le stesse operazioni di voto l’indomani alle ore 7. Tali adempimenti sono comunque richiamati nel verbale dell’ufficio di sezione. Ai sensi dell’art.1-bis, comma 3, del medesimo decreto-legge n.26/2020, se il referendum si svolge contemporaneamente ad altre elezioni (politiche suppletive del Senato, regionali, amministrative), al termine delle operazioni di voto del lunedì, dopo avere completato le operazioni di riscontro del numero dei votanti per ogni consultazione, si procede, nell’ordine, allo scrutinio relativo alle elezioni politiche suppletive, poi a quello relativo al referendum e, successivamente, a quello relativo alle elezioni regionali, rinviando al martedì lo scrutinio per le elezioni amministrative. Ai sensi, infine dell’art.1 del decreto-legge n.103/2020, in ogni ufficio di sezione, l’elettore, dopo essersi recato in cabina ed avere votato e ripiegato la scheda per il referendum, anziché riconsegnarla al presidente dell’ufficio di sezione stesso, provvede ad inserirla direttamente nella corrispondente urna.

 

 

 Dove si Vota 

Come per le precedenti elezioni gli elettori, votano presso l’Edificio Scolastico Corrado Alvaro sito in via Corso Corrado Alvaro  (scuola elementare). 

 Cosa Occorre per Votare

La tessera elettorale personale
• Carta d’identità o altro documento di riconoscimento

 
Tessera elettorale:

 

Si invitano gli elettori a verificare da subito se la propria tessera elettorale contiene ancora spazi vuoti utilizzabili per la certificazione della partecipazione al voto. Si ricorda infatti che le prime tessere elettorali, consegnate nell’anno 2001, potrebbero essere già complete.

 
Nel caso tutti gli spazi fossero esauriti, è necessario chiedere il rilascio di una nuova tessera elettorale (
modulo di richiesta) presso gli Uffici dei Servizi Demografici esibendo la tessera esaurita e un documento di riconoscimento valido.
Si consiglia di provvedere al più presto, per evitare che la concentrazione di un alto numero di richieste nelle immediate vicinanze del voto o nel giorno della votazione possa comportare disagi.

 

Chi ha smarrito la tessera può richiedere un duplicato (modulo di richiesta) presentandosi con un documento d’identità presso gli Uffici dei Servizi Demografici.

Chi ha deteriorato la tessera può richiedere un duplicato (modulo di richiesta) presentandosi con la tessera deteriorata e un documento d’identità presso gli Uffici dei Servizi Demografici.
Chi ha cambiato indirizzo all'interno del Comune e non ha ricevuto l’etichetta adesiva con il nuovo indirizzo da applicare sulla tessera elettorale, può ottenerla presso gli Uffici dei Servizi Demografici del Comune presentandosi con la tessera elettorale ed un documento di riconoscimento.

 

ORARIO DI APERTURA PROLUNGATO UFFICIO ELETTORALE

l’Ufficio Elettorale del Comune di San Luca seguirà un orario prolungato per consentire ai cittadini di ritirare o rinnovare la tessera elettorale, di richiederne un duplicato in caso di smarrimento e per ogni chiarimento rispetto alla consultazione referendaria. Così, venerdì 18 e sabato 19 settembre 2020 l’ufficio sarà aperto alle 9 alle 18, mentre domenica 20 sarà accessibile dalle 7 alle 23 e lunedì 21 settembre dalle 7 alle 15.

 

Per accedere all’ufficio, con ingresso da via Corso Corrado Alvaro 2, non sarà necessaria una preventiva prenotazione. L’accesso sarà però contingentato e consentito solo se si indossa una mascherina protettiva e previo triage che prevede la misurazione della temperatura corporea.

 

 Istruzioni per gli uffici elettorali di sezione


 

Circolari elettorali  della Prefettura di Reggio Calabria

 

 Link Utili:

 

Per ulteriori informazioni contattare:

 

Ufficio Elettorale del Comune di San Luca – Corso Corrado Alvaro, 2

Orario di apertura al pubblico:
tel. 0964 - 985012
fax. 0964-985720
e-mail:
servizioelettorale@comune.sanluca.rc.it

PEC: servizioelettorale.sanluca@asmepec.it

 

 -----------------------------------------------------------------------------------------------------------------------

 

 

 

HTML 4.01 Valid CSS
Pagina caricata in : 0.253 secondi
Powered by Simplit CMS